Il blog di Mastella/2

18 settembre 2007
Posted by Daniele

L'avevo detto che sarebbe stato uno spasso.

Ormai è diventato il blog di Mastella contro Grillo. Scrive quasi ogni giorno per rispondere a Beppe Grillo. E questo è il nostro Ministro della Giustizia.

Ma la cosa più divertente sono i commenti. Se ne leggono davvero di tutti i colori...

Nel mare ne riporto uno solo uno di tale Luca da Fermo che fa i complimenti. Così:

Buongiorno Clemente,mi sento di dover essere franco.Io sono personalmente schifato da te e dalle tue idee. Ciò nonostante una cosa mi preme: volevo assolutamente farti i complimenti su come stai gestendo il blog...

Etichette: ,

9 commenti:

stenet ha detto...

E come ogni personaggio famoso con un blog non risponde ai "commenti"

zefirina ha detto...

bisogna essere "clementi"

valentina ha detto...

Se ci avete fatto caso sul post di oggi ci sono 0 commenti. Secondo me lo insultano troppo e lui non pubblica i commenti. Che schifo!

Ele ha detto...

Non posso che provare rabbia e sconforto!Ma non perchè Mastella ha un suo blog(per carità è libero di farlo!), ma per come ha giustificato con un 'simil flash back'(parlando di barche e barconi)di come non si sarebbe mai aspettato di aprirne uno.Mi domando...che bisogno c'era di raccontare questa favoletta???E già che mi da un fastidio sapere che le sue vacanze non le passa in una spiaggia libera...se per questo neanche privata!..ma nell'isoletta dell'Asinara...DOVE NOI POVERI CRISTIANI, PER POTERCI ANDARE, DOBBIAMO SBORSARE 60EURO SE NON DI PIù..E NON DI CERTO PER FARCI IL BAGNO SULLE SPLENDIDE SPIAGGE MA PER SEGUIRE L'ITINERARIO CHE CI è OBBLIGATO FARE, DATO CHE è UN PARCO...MA NON PER TUTTI OVVIAMENTE!!!
Non posso che dire...che schifo!!!

Mimmo ha detto...

Mastella?
chi?

io la manderei a zappare....ma ci riuscirebbe?

poverItalia.

sob.

alex01 ha detto...

Quell'individuo inserisce solo i commenti che gli fanno comodo.Vuole fare quello disponibile al confronto ma censura le idee scomode.E inoltre continua a lavorare per la mafia visto che persegue tutti i magistrati onesti (vedere il link)
http://trailrealeelimmaginario.typepad.com/tra_il_reale_e_limmaginar/2007/09/mafia-contro-st.html

Lanalista ha detto...

Il blog di Mastella come quello di altri politici e' solo un modo per occupare uno spazio in cui circola molta gen te. Insomma un altro modo per invadere la nostra societa'. Ma i nostri politici non hanno la minima idea e conoscenza di cosa sia questo mondo e che cosa staino facendo.

chemako ha detto...

Mastella risponde a Grillo, ma ogni risposta giustifica gli attacchi di Grillo.
L'unica cosa positiva di quel blog che a differenza di altri almeno risponde

Francesco Candeliere ha detto...

Pensa che ora le cose si sono capovolte.Prima era Grillo che pubblicava per commentare i fatti politici,oggi è il Ministro della giustizia a commentare Grillo.Spero sia il segno della fine "definitiva" di questa classe politica.Complimenti petr il blog