Perchè tifo Barça... e non rinuncio alla Juve...

11 agosto 2006

Ieri su questo blog ho svelato di essere anche tifoso juventino mostrando tutta la mia delusione per la partenza di Ibrahimovic. Un po' inaspettatamente il blog ho avuto numerosi commenti e si è aperto anche un piccolo dibattito sulla doppia "fede": juventina e blaugrana.

Io rivendico il diritto di poter essere tifossissimo ed attaccatissimo ad entrambe le squadre. Perchè non si può?

Ho 31 anni e fino al 1998 per me esisteva solo e soltanto la Juve. Poi cosa è successo? E' successo che sono stato a vivere 9 mesi a Barcellona. E mi sono letteralmente innamorato della città, della sua gente, della sua atmosfera e... della sua squadra! Il Barça...

Il Barça non è solo una squadra di calcio: è la città, è la Catalunya, è un senso di appartenenza di un popolo che si definisce nazione. Andare a vedere le partite al Camp Nou, vivere l'attesa, la passione della gente mi ha fatto appassionare ed avvicinarmi sempre più ai colori blaugrana.

Ma fino ai 23 anni per me c'era solo la Juve. Perchè lasciarla? Sono italiano, vivo in Italia, seguo il nostro campionato. La Juve è la mia squadra italiana e lo sarà per sempre.

Non ho imbarazzi: tifo Barça ma non rinuncio alla Juve (ora più che mai...).

Etichette: , ,

11 commenti:

ATTILIO ha detto...

ho capito in parte le tue motivazioni, visto che sono simili alle mie. io, a Madrid, ci sono però stato da bambino e l'impronta del Real mi è rimasta indelebile.
mi sarebbe tuttavia impossibile amare due squadre.
Non è sempre stato facile, visto che ho 47 anni e per parecchio tempo di vittorie in europa se ne sono viste poche fino al 98 (e addirittura c'erano sere come quella nell'89 del 5 a 0 a Milano col Milan). Poi vai avanti anche se in italia sei da solo
Ti auguro di mantenere costanza nella tua fede "culè" anche in periodi di vacche magre (ora con Dinho è un po' facile stare col Barca....).
Ciao
Attilio - Roma

ATTILIO ha detto...

ho capito in parte le tue motivazioni, visto che sono simili alle mie. io, a Madrid, ci sono però stato da bambino e l'impronta del Real mi è rimasta indelebile.
mi sarebbe tuttavia impossibile amare due squadre.
Non è sempre stato facile, visto che ho 47 anni e per parecchio tempo di vittorie in europa se ne sono viste poche fino al 98 (e addirittura c'erano sere come quella nell'89 del 5 a 0 a Milano col Milan). Poi vai avanti anche se in italia sei da solo
Ti auguro di mantenere costanza nella tua fede "culè" anche in periodi di vacche magre (ora con Dinho è un po' facile stare col Barca....).
Ciao
Attilio - Roma

Giovanni ha detto...

Io ho abbandonato il calcio italiano per tifare una squadra in un calcio pulito, quello spagnolo. Ho scelto il barça perchè mi è sempre piaciuta come squadra, sin dai tempi di rivaldo. E non tiferò mai piu una squadra italiana.

al ha detto...

sono juventino
ma ho sempre apprezzato il barça..non xkè ora è una squadra fortissima ma xkè la mia ragazza è spagnola,di barcellona
la juve viene sempre prima,ma quest'anno,in champins,sosterrò sempre xavi puyol e gli altri ;) ciao

Anonimo ha detto...

Ciao,

Sonno dal Barça e dalla Juve. Avvito a Barcellona e sonno inamoratto dalla italia.
Sempre mi ha piazzutto piu la juve c'e il milan e credo c'e la juve ritornera in A in due o tre anni massimo e una squadra e un club forte.
Attilio e certo c'e in 5 anni non avviamo fatto niente, ma il barcellona adesso non e solo dinho, e puyol e xavi messi deco eto'o iniesta, credo da vero que avviamo la squadra piu forte da europa perche siamo un team e tutti sonno felice di giocare insieme.

E anche questo anno con Gudjhonsen + Thuram + Zambrotta sera troppo dificile perdre.

Saluti

PD: Excusate per il mio italiano ancora mi manca troppo per impararlo

antonio ha detto...

a me

antonio ha detto...

scusate a me succede una cosa molto similare io sono spagnolo abito a andalucia ho 19 anni e ho tifato da bambino per il athletic di bilbao ma da sempre e non so perke mi e' piaciuto tutto quello italiano e infatti e' da 4o 5 anni che seguo la juve tanto che dagli ultimi 2 o 3 sono innamorato adesso mi sento piu gobbo di bilbaino e sinceramente penso che sono l'unica persona in spagna cosi

La Pulga Atomica ha detto...

..Capisco "in parte" le tue motivazioni!!....è normale ke un italiano, nascendo in italia...segua il calcio italiano e tifi una squadra italiana!!..credo ke tutti noi..abbiamo passato questa esperienza!!..compreso me..ke all'inizio..e purtroppo lo devo ammettere..ero milanista!!...dopo..a 9-10 anni...la trasformazione..dopo aver vito il barça di rivaldo e kluivert (primi anni)!!..e ora..a 19anni, nn mi pento assolutamente di aver scelto Barça come fede indiscussa!!..e nonostante questo, seguo ancora il calcio italiano..ma senza più nessun "vero" interesse!!..x questo dico..un solo cuore, una sola fede, due soli colori...Blugranata!!
Visca el Barça i visca catalunya!!

Anonimo ha detto...

GRANDE!!!!!! anche io la penso come te!!!!!!amo barcellona e di conseguenza anche la sua squadra,ma sono anche tifosa della juve da sempre!!!
Silvia

xavi ha detto...

Grande Silvia! Hai abitato anche tu a Barcellona?

Stormy ha detto...

Sono Juventino dalla nascita, però devo dire che il Barcellona mi è sepre piaciuta come squadra, ma anche il Real, sono 2 squadre fortissime.
Purtroppo (per loro) ho un odio viscerale per gli indossatori del milan...