Provenza

12 ottobre 2009
Posted by Daniele


Un paio di settimane fa in occasione del mio compleanno ho fatto un bellissimo viaggio in Provenza e Costa Azzurra. Quasi 1500 km in macchina alla scoperta di una parte della Francia che mi incuriosiva.
Partendo comunque dall'assunto che Val d'Orcia batte Provenza 3 a 0 (per i panorama spettacolari, per le splendide cittadine e per il cibo superiore) anche la Provenza merita sicuramente un giudizio positivo con alcune perle che mi piace segnalare e condividere.

Non sapevo che così vicino a noi si potesse godere della possibilità di farsi mancare il fiato dalla spettacolarità di un Gran Canyon.
O dai colori e dalla originalità di un paesino incatevole creato e incastonato sotto una montagna rocciosa (Moustiers-Sainte-Marie).

Quando vedrò qualche cosa color ocra ora l'associerò immediatamente a Rouissillon, il paese dell'ocra dove puoi perderti fra i colori delle sue pareti.

Se penso al potere temporale della Chiesa ed agli errori tremendi che ha compiuto nella sua storia cercando di inseguire un potere politico e territoriale non potrò che pensare alla fortezza del Palais des Papes ad Avignone, dove chiara emerge la storia poco religiosa e molto "imperiale" di quel periodo dei Papi lontani da Roma.


Se penso ai profumi ed in particolare alla lavanda non potrò che risalire prima a Grasse e poi ai campi coltivati da cui estrarre quell'inconfodibile odore, anche di fronte ad una famosa abbazia (Senanque).


L'unica nota dolente del viaggio ancora una volta i francesi. Così come a Parigi raramente abbiamo incontrato gente cortese ma ogni volta nei ristoranti ed hotel ci rimaneva quella sgradevole sensazione di scortesia, quasi che dovessimo essere noi a dover ringraziare loro per aver la possibilità di mangiare o soggiornare.

Ed attenzione a capitare alla Brasserie Le Reinassance a Gordes, perchè oltre alla scortesia pagherete per un bicchiere di vino bianco e mezza bottiglia di acqua 14,4 euro (50 cl d'acqua = 6,5 €)!

Etichette: , ,

8 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Alla Provenza mi lega uno dei più bei viaggi romantici in compagnia della Venerabile Consorte, quando ancora eravamo un duo e non un "terzetto"!
Ho bellissimi ricordi...

the yogi ha detto...

seppur a mio avviso non paragonabili, avendo visitato entrambe confermo le tue valutazioni... ottima la scelta dell'img :)

Drugo ha detto...

Ottime immagini e resoconto prezioso.
I francesi probabilmente vanno a regione, io ne ho trovati anche di cortesi in zona atlantica.

insane ha detto...

Si sa che l'acqua è un bene prezioso........ ;)

Master Runners ha detto...

Ma si, anch'io non li soffro tanto, sempre con quell'aria da saputelli.
Però quelli con cui ho avuto a che fare sono stati sempre gentili, dipende sempre da chi ti capita.
Bei posti Daniè, e belle foto!

Walter ha detto...

Mai stato,conosco il posto solo per la fama,cmq complimenti per le foto specialmente quelle dei paesaggi:sono da mozzafiato

Daniele ha detto...

@ Fat: la compagnia ed il motivo del viaggio è importante.. ed anche io stavolta non posso lamentarmi..

@ Yogi: in realtà intendevo dire che essendo stato in entrambi i posti a distanza di un mese e mezzo li ho messi per questo in competizione e per me vince alla grande la Val d'Orcia...

@ Drugo: non voglio proprio generalizzare, però quando si ripete spesso... Cmq l'ultimo padrone di casa dell'ultimo B&B è stato di una gentilezza unica... però era l'eccezione che confermava la regola..

@ Insane: sì, in Francia ci trovi dentro anche un po' d'oro.. :-)

@ Master: si vede che magari stavamo anticpatici noi... :-)

@ Walter: grazie! Peccato non si ingrandiscano cliccandoci, a dimensione naturale sono ancora meglio..

Mathias ha detto...

dell'acqua ho saputo sulla mia pelle..bel giro hai fatto!
la butto lì..giovedì prossimo (mercoledì 21 e e giovedì 22 per la precisione) son a milano per un giro con ele. Sto cercando di organizzar una blog pizzata..te ci saresti per caso? lì in centro a milano vicino a qualche fermata metro.. (saremmo io paolo di lecce o milanes, innovatel (andrea) ). Insomma roba veloce dato che è infrasettimanale e non vi posso tirar sino a tardi per sparar due cavolate..
lascio organizzar agli indigeni, a me mi si indicasse solo dove..e con la mia fida cartina ci arrivo(tu conosci le mie fide cartine)