L'ultimo giro

22 agosto 2008



Stanotte è arrivato l’oro atteso, e del quale ero assolutamente certo, di Schwarzer nella 50 km di marcia. Aveva una voglia, una determinazione dentro questo ragazzo incredibile. Aveva detto che avrebbe vinto. E l'ha fatto! E alla grande! Siamo di fronte ad un grandissimo!

Già ieri quando ho visto l’ingresso nello stadio delle marciatrici mi sono venuti i brividi solo a pensare ad una emozione simile. Ed oggi vedendo l’ultimo giro in lacrime di Schwarzer ancor di più.

Un oro olimpico è il massimo per ogni atleta e chiunque in qualsiasi specialità se lo gusta fino in fondo, magari in soli pochi secondi della gara che lo portano al trionfo.

Ma la maratona e la marcia danno quel qualcosa in più a chi vince. Sono sport di fatica assoluta ma i brividi che può darti l’ingresso in uno stadio gremito, il boato quando appari, ciò che provi in quell’ultimo giro deve essere un’emozione di una intensità impagabile ed impareggiabile.

In quanti avranno sognato quell’ultimo giro. Ma è per pochi e quei pochi se lo meritano tutto…

Etichette:

11 commenti:

Furio ha detto...

Eh si! e come segnalava RunAlbert...che media al km.

...Daniele riguardo al feed avevi ragione! Ora dovrebbe essere tutto a posto. Ciao!

Ivo ha detto...

Veramente un grande questo ragazzo....ha stravinto alla grande...e grazie per i consigli su new york....alla fine avrò 3 giorni per girarla...escludento i tempi tecnici della maratona,quindi voglio partire con già qualche idea chiara...poi là si vede....

Ivo ha detto...

Veramente un grande questo ragazzo....ha stravinto alla grande...e grazie per i consigli su new york....alla fine avrò 3 giorni per girarla...escludento i tempi tecnici della maratona,quindi voglio partire con già qualche idea chiara...poi là si vede....

Michele ha detto...

Cavoli era talmente sicuro di vincere che la soddisfazione sarà doppia medaglia d'oro e ho fatto quello che ho detto mai un dubbio

Ele ha detto...

Mi è piaciuta molto una frase che ha detto Schwarzer:"la vera gara è tutti i giorni, con l'allenamento..."
Bè ha proprio ragione!Mamma mia però che fatica...

Bacchini Fabio ha detto...

A me mi ha fatto commuovere...sia a l'ultimo giro che alla premiazione...Aspettiamo domenica...ho voglia di fare un'altra lacrimuccia!!!

Nick.12 ha detto...

SE LA MERITAAAAAAAAA
Dopo l'ultima volta ai Mondiali che piangeva perchè aveva sbagliato tattica ed era sicuro che meritava l'oro, oggi ha fatto vedere al mondo che è lui il campione. GRAZIE di aver portato in alto il nome del Trentino Alto Adige
Ciao Nick

albertozan ha detto...

Beh l'ingresso allo stadio per primo... con tutto il pubblico per te...con migliaia di flash... al termine di tanta fatica e sacrifici..alle olimpiadi....UN SOGNO...che per il nostro marciatore è REALTA'...

Mathias ha detto...

ma vogliamo dire che il nostro ragazzone ha tenuto i 4'20 km camminando? io correndo riesco a far un km a quella velocità, poi mi ricoverano!! chapeau

giampiero ha detto...

..che te frega..tanto la tua paginetta su runner's world ce l'hai assicurata..

Anonimo ha detto...

you're in reality a just right webmaster. The website loading pace
is amazing. It seems that you are doing any distinctive trick.
In addition, The contents are masterpiece.
you've done a wonderful process on this topic!


Also visit my web blog ... charlotte house maids