Primo e ultimo elogio di José Mourinho

11 giugno 2008
Posted by Daniele

The Special One si è presentato. Mi viene ancora difficile identificarlo con l'Inter quindi ancora per un po' mi rimarrà simpatico.

Ma lo devo dire. A me il personaggio Mourinho è sempre piaciuto e la sua prima conferenza stampa show è stata uno spettacolo.

Non ha peli sulla lingua, è arrogante, diretto, non conformista, sa quel che fa e quel che dice. Ed è un grande allenatore.

Benvenuto Mourinho, mi dispiace, ma fra poco sarai il mio primo avversario e so che con quello che dirai e farai durante il campionato mi diventerai stra-antipatico e ti "odierò" sportivamente. Anzi, non ti sopporterò. Ma almeno ci farai divertire. Ben arrivato in Serie A.




Etichette: , , ,

3 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Da interista, come ho scritto nel mio blog, ho sofferto il suo arrivo, ma se ci dovesse portare ancora un altro scudetto beh...il tifoso è stupido q.b.

Mathias ha detto...

Che poi lui l'antipatico lo fa apposta, così protegge la squadra dalla pressione mediatica! Questo da antinterista mi spiace un pò, perchè l'anno prox si parlerà solo di mourinho e non dei problemi dell'inter tanto gustosi nelle trasmissioni tipo controcampo! L'inter forse ha fatto la mossa giusta per sistemar i battibecchi e le spaccature all'interno dello spogliatoio

chit ha detto...

Proprio un allenatore da Inter! :-D