Pagina 161

30 marzo 2008
Posted by Daniele


Richiesto da Ele, ricompare qui un altro meme. L'argomento stavolta sono i libri e quindi non potevo certo sottrarmi. Si tratta di scegliere il libro più bello che abbiamo letto, andare a pagina 161 e riportare la frase più bella o significativa di quella pagina.

Scegliere un libro potrebbe sembrare difficile, ma confesso che per me non lo è. Ho ben chiaro quale sia per me il libro più bello che ho mai letto. Se la richiesta fosse stata quella di indicare, come per le canzoni, 5 libri allora la cosa sarebbe anche qui stata ardua. Ma dato che ne devo indicare uno solo, non ho dubbi:
Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov.

Mi ricordo una lettura difficile, intensa, complicata. Che richiedeva un forte coinvolgimento con le pagine che via via si andavano a leggere. Divertimento e riflessione, personaggi incredibilmente folli ed incredibilmente capaci di suscitare emozioni. Una lettura, per me, praticamente epica.

Montale definì il romanzo "Un miracolo che ognuno deve salutare con commozione". E per me è stato così.

La pagina 161 del libro purtroppo non ha passaggi particolarmente significativi. Riporto solo una breve frase:

"Che altro ricordo dopo? - mormorava il Maestro fregandosi le tempie. - Sì, i petali rossi caduti sulla prima pagina, e gli occhi della mia compagna. Sì, quegli occhi li ricordo."

A chi passo questo meme?

Lo passo al mio carissimo amico Francesco. Il quale in questi giorni ha ben altro a cui pensare: ad ore diventerà papà! E quindi questa è l'occasione per "festeggiarlo" anche nel mondo planetario della blogosfera! E poi Francesco, quando vorrai, anche fra 6 mesi, facci conoscere la tua pagina 161.


Etichette: ,

9 commenti:

My funny Valentine ha detto...

Complimenti per la scelta del libro... E la frase... be', non sarà delle più significative, ma è molto poetica.
Un abbraccio, Barça!
V

Francesco ha detto...

Carissimo Daniele, grazie per il passaggio!
Sono contento di ri-scoprire che il tuo libro preferito è anche il mio... Amo Bulgakov, Il Maestro e Margherita l'ho letto 3 volte, ...
In realtà sono stato un gran divoratore di romanzi ed appassionato di lettura (ora ho diminuito il ritmo)e faccio fatica a scegliere IL libro. Dammi tempo e ti risponderò per le rime (che, come tu ben sai, mi vengono difficili... ;-)

Grazie mille e a presto!!!

Melina2811 ha detto...

Stò facendo il mio solito giro per salutare gli amici dei vari blog che frequento. Ciao da Maria

Daniele ha detto...

@ Valentina: grazie! Il tuo parere è molto apprezzato... :-)

@ Francesco: grande.. 3 volte l'hai letto.. un mito!

@ Melina: grazie del passaggio.. ma perchè ogni tanto non commenti il tema del post?

Ele ha detto...

Non ho mai letto questo libro..da come lo descrivi mi devo assolutamente imporre di leggerlo!!:-)..ciao a presto..eheheh..tra poco Viennaaaaaaa!!!!!

ELLE ha detto...

anche qui per me ci sarebbe da fare una scelta difficile. Grazie per avermi risparmiato ;) Comunque quando ci sono i libri di mezzo il post diventa sempre interessante. ciao
PS: provvederò prima o poi a fare il meme per cui mi hai nominato.

Daniele ha detto...

@ Ele: leggilo, leggilo... poi mi dici...

@ Elle: non posso caricarti troppo...:-)

A. ha detto...

Romanzo splendido!
L'ho letto nei tre giorni della visita di leva.. quando il tempo sembrava essersi fermato..

A.

Daniele ha detto...

@ A: nella visita di leva... ottimo modo per esorcizzare il "terribile" contorno di quei giorni..