Sottoscrivo totalmente

10 febbraio 2009


Dopo aver scritto qui la mia opinione sulla vicenda Englaro ho osservato un silenzio, non replicando ai numerosi commenti apparsi ed evitando di aggiungere parole ad una vicenda tanto delicata.

Adesso mi piacerebbe tanto che di colpo si spegnessero sui media i riflettori, si rispettasse con profonda pietas il dramma di un padre, una madre ed una figlia.

Vorrei che lo squallore politico a cui abbiamo dovuto assistere improvvisamente si trasformasse in una presa di coscienza di ciò che è stato e del basso livello raggiunto per poter trarre la possibilità di un salto di qualità dei nostri rappresentanti. Ma non ho alcun dubbio circa il fatto che ciò non avverrà.

Qualche giorno fa su Repubblica era apparso un trafiletto di Michele Serra. Me lo ero trascritto non sapendo se poi lo avrei pubblicato o meno. Lo sottoscrivo totalmente. Sento che sia giusto pubblicarlo. Che sia giusto che qualcuno in più abbia la possibilità di leggerlo. E soprattutto che qualcuno che ha contribuito a far avere a mister B. quella carica mi dica se si sente rappresentato da uno così.

"Forse sono diventato ipersensibile, come chiunque, da anni senta lo stesso vecchio chiodo piantarsi nella stessa vecchia ferita.

Ma ogni volta che Berlusconi pronuncia anche una sola parola sulla famiglia Englaro mi sento umiliato dalla sua grossolanità morale.

Al consueto effetto dell'elefante nel negozio di porcellane si aggiunge la totale incongruenza tra un argomento così alto e un livello così basso.

Specie quando costui osa addentrarsi in dettagli - come dire - fisiologici, che riguardano un corpo inerte e lo strazio di chi la veglia e la cura, mi si rivolta lo stomaco.

Un argomento che anche i filosofi accostano con sorvegliatissima prudenza diventa, in bocca a lui, la ciancia superficiale di un importuno, per giunta dotato di poteri enormi, che in genere agli importuni non vengono affidati.

In questi giorni siamo di fronte ad un doloroso strappo istituzionale e costituzionale, ma forse persino più dolorosi sono gli sgarri verbali che il premier si è concesso, blaterando di gravidanze e "bell'aspetto".

Chissà se, di fronte a questo osceno spettacolo, almeno qualcuno dei suoi elettori ha potuto aprire gli occhi.

L'llusione è che esista una soglia oltre la quale finalmente la passione politica si fa da parte e lascia il posto alla valutazione umana.

Non posso credere che essere di destra, oggi in Italia, significhi rassegnarsi ad essere rappresentati da uno di quella fatta
."

(Michele Serra - La Repubblica)

Etichette:

15 commenti:

Mathias ha detto...

sottoscrivo Dani..amaramente sottoscrivo. per non parlar di quello Sciacallo di Gasparri, un'ora o poco più dopo la morte di Eluana stava parlando di morte accelerata, omicidio, indagini.. rispetto e silenzio. Solo questo sarebbe servito. Forse sin dal principio. Ribadisco, di casi Englaro ce ne sono centinaia(sono concittadino del defunto Nuvoli il welby sardo per citarne uno,altri drammi son stati vissuti da persone a me vicine)..
Ciò che mi da fastidio è l'accanimento dei media.Si pone l'occhio su di un fatto e tutto viene catapultato in prima pagina..si crea allarmismo, e in rapporto quasi di causa effetto, il governo prende a legiferar d'urgenza. Non è così che dovrebbe andare. Il buco del testamento biologico sarebbe stato opportuno riempirlo in tempi non sospetti.
Ciò vale anche in altri campi
Es:
Non esiste un emergenza cani che mordono, penso che mediamente in italia i cani abbiano da sempre lo stesso comportamento..talvolta ci scappa l'aggressione. Eppure il d.l sulle museruole qualche tempo fa era stato fatto dopo il clamore mediatico posto su alcune morsicate di cani. Ed i cani ad un certo punto sembravano esser diventati tutti cattivi.

Esistono delle costanti (stupri criminalità, persone in fin di vita che vorrebberro saper se possono morire o no, alcool tra i giovani ecc) a cui dovrebbe esser posto rimedio, con molta umiltà.
Qui invece è tutto nelle mani dei media e di chi sa manipolarli. Ti fanno apparire una cosa come necessaria e urgente solo perchè te lo urlano in faccia..

... E io corro! ha detto...

Già....alla fine credo che la gente non sia poi così "ignorante" come ci vogliono far credere quelli lì. Strumentalizzando ogni cosa.
Che nessuno MAI in nome dell'altrui dolore, attenti a la "democrazia".

... E io corro! ha detto...

PS.(occorrerebbe chiedere scusa agli Englaro per aver permesso che degli animali sedessero in parlamento).

Anonimo ha detto...

ottimo mathias! tutte le scuse sono buone per puntare il dito sulla costituzione "sovietica"... ma è possibile che appena il lato B agiti lo spettro del comunismo ci sia gente che gli creda? o lo hanno votato solo con la speranza meschina di pagare meno tasse? o perchè sotto sotto l'italia non ha mai smesso di essere fascista e la gente ammira il padre-padrone che la prende a sculacciate? comunque, su questa vicenda, diamo un ironico plauso anche a una buona fetta dei CATTOLICI: è solo per leccare il loro appoggio che il lato B si schiera così. un popolo ha i governanti che si merita, non prendiamocela coi politici! luciano er califfo.

antherun ha detto...

non aggiungo una parola in più su quanto è stato detto: dico solo che ieri sera "zappando" in tv mi sono imbattuto in porta a porta...ho dovuto cambiare dopo meno di un minuto e ho provato davvero molta tristezza...

Furio ha detto...

A mio avviso oggi si dovrebbe tacere, da domani incazzarsi per quello che una parte polita vorrebbe fare e che ha fatto nel passato recente; il punto è che ormai non ci si indigna più per nulla in Italia..

Michele ha detto...

Sono del tutto convinto della necessità del testamento biologico, così nessuno potrà mai interferire nelle proprie scelte.
E nessuno potrà giocare sulla pelle degli altri in nome di chi o cosa..........

Marco Bucci ha detto...

Caro Michele ho paura che ti dovrai ricredere...
Si tentera' con ogni mezzo di far passare sulle nostre teste e sui nostri testicoli (chiedo scusa per la volgarita' ma sono decisamente fuori giri...) una legge che preveda di rimanere comunque attaccati a quelle infernali macchine che di divino niente hanno...
Non hanno provato a far cosi' con il divorzio prima e l'aborto poi ?!?!
Non importa che gli si dica che uno deve essere libero di scegliere, un po' come quel libero arbitrio di cui si riempiono tanto la bocca... NO... DIVIETO !! Comunque e per ogni caso...!!
No all'eutanasia...?!?! Di che ?? Ti chiedo di lasciar fare il corso della natura !! Poi per ogni caso...Wojtyla chiese di poter tornare al padre suo e non lo hanno attaccato...!! Complimenti.
" E' una forma anche di suicidio...!! " stigmatizzarono su Welby... Beh allora cosa era quello dei cattolici che di fronte alla prospettiva di abiurare la propria religione, (cosa peraltro fattibile dopodiche' te ne andavi a fare i fatti tuoi dopo 5 minuti) o la morte sceglievano quest'ultima ?!?!
Sono pieni di certezze ma di contraddizioni mentre noi laici ed agnostici lo siamo di dubbi ma di linearita' ed onesta' intellettuale.. almeno parlo a livello personale...
Consiglio comunque a tutti di scaricarsi un modulo del testamento biologico e riempirlo per non dover capitare sotto le grinfie di quei feticisti del corpo umano.
Un saluto a tutti e chiedo scusa anticipatamente per la veemenza di questa risposta.

albertozan ha detto...

Quoto Marco, andiamo a scaricarci il modulo per il testamento biologico!! La libertà in Italia è un'utopia...questa è la triste realtà! Povero quel padre! Rispetto e silenzio.. STOP!

Monica ha detto...

l'avevo letto anche io quell'articolo e aveva colpito anche me. io ho avuto modo di scambiare delle battute su FB con un amico che ora e' forzista e lui cercava di difendere SB. la cosa mi ha colpito: questo ragazzo l'ho sempre considerato intelligente, con senso critico e di ottima cultura eppure neanche le nefandezze che SB e' riuscito a dire in questa occasione gli ha fatto mettere in discussione la sua fede politica. forse non e' poi cosi' dotato di senso critico come credevo oppure ci sono persone che davvero credono in lui come se fosse dio; non sbaglia, e' frainteso e' menate del genere. non capisco e credo che non capiro' mai.

dove si scarica il testamento biologico? i miei lo sanno come la penso, ne abbiamo parlato molte volte e nonostante loro siano molto cattolici hanno detto che capiscono e rispetteranno, se sara' necessario, la mia opinione. ma NON e' piu' sufficiente. forse non lo e' neanche il testamento ma ci provo. voi lo sapete. stampatevi questo messaggio: LASCIATEMI ANDARE,NON FATEMI "VEGETARE" ATTACCATA A DELLE MACCHINE.

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il tuo Blog! Ti andrebbe di fare uno scambio di link col mio: www.francescogreco.splinder.com ?

Ciao
Francesco

francesco ha detto...

Di nefandezze e di violenze verbali, soprattutto contro il padre di Eluana ne ho lette e sentite troppe, da farmi venir la nausea. Ognuno sia libero di scegliere della propria vita, non esiste politica e/o religione che possano insinuarsi in questa decisione così intima e personalissima e lo dico da credente; tanti cattolici la Bibbia dovrebbero leggerla per trarne insegnamenti per se stessi, piuttosto che usarla come un'arma contro gli altri, usandola a sproposito.
Quanto a Berlusconi le dichiarazioni che ha fatto fa il paio con quello detto sugli stupri: "servirebbe un poliziotto per ogni bella donna"...incommentabile

Anonimo ha detto...

francesco, tutte le religioni si sono sempre insinuate nelle decisioni "intime e personalissime"... e se leggi bene la bibbia, TUTTA (non solo i pochi passi politicamente corretti che vi propinano nelle chiese), troverai tante belle cose come: infamia, tradimento, stragi, genocidi, sacrifici umani, forni crematori (li usava david contro gli amaleciti), pena di morte per le ragazze che perdevano la verginità prima del matrimonio... meno male che la bibbia viene usata a sproposito!
luciano er califfo.

Signor Ponza ha detto...

Non si può far altro che condividere.

Simone ha detto...

pare che un sacco di gente stia lasciando messaggi su Youtube come testamento biologico. In attesa di una legge (che purtroppo si sa gia' che sara' orribile e piena di cavilli per fare contento comunque il vaticano) credo che un bel video su Youtube sia una bella prova della propria volonta. No?

Sono d'accordo, SB e' ripugnante ed un'offesa all'intelligenza umana, quella stessa che abbiamo grazie al libero arbitri ... e se Dio esiste si sta chiedendo dove sia finita la quota di intelligenza data a certa gente!!!