Livorno Half Marathon & Terramia

08 novembre 2008
Posted by Daniele


Allora, domani mattina, come avevo previsto d'impulso qualche settimana fa, mi cimento ancora in una mezza maratona, a Livorno.

Non corro 21 km dalla Mezza di Bologna, quindi l'allenamento è un po' precario. Non so assolutamente che ritmo tenere. Vorrei fare la prima metà non troppo forte, dato che non ho allenamento sulla distanza, ma neppure vorrei risparmiarmi troppo.

A Bologna avevo un piano precisissimo, testato anche in allenamento (15 gg prima avevo provato i ritmi in una uscita da 20 km). Domani invento, anche se non correre oltre 20 km da due mesi mi preoccupa un po'. Comunque, vedremo.



Volevo poi fare un complimento speciale a Terramia. Tutti penso la conoscono. Io mi sono affidato a lei per la trasferta newyorkese dell'anno scorso.

Ho appena scoperto che ha effettuato una donazione di 50.000 euro all'Unicef, denaro raccolto con le iscrizioni alla maratona di New York, quindi da tutti i runner.

Il denaro aiuterà la realizzazione di un progetto per i bambini del Benin. Complimenti a Terramia quindi. I prezzi dei pacchetti sono sempre un po' alti, ma almeno si ricordano che non tutto è solo business. Bravi.

Etichette:

8 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Buona gara, vediamo domani come è andata, anche per me c'è la mezza al mare.
Hai letto che Calcaterra ha vinto il mondiale dei 100km

Nick.12 ha detto...

Brava Terramia (io per l'estero mi sono sempre allacciato a loro) e Bravo Calcaterra e Marco e Andrea i Blogtrotters..
Ciao Nick

Nick.12 ha detto...

Brava Terramia (io per l'estero mi sono sempre allacciato a loro) e Bravo Calcaterra e Marco e Andrea i Blogtrotters..
Ciao Nick

Danirunner ha detto...

In bocca al lupo per la gara e non preoccuparti, correndo troverai il ritmo giusto.

uscuru ha detto...

fatte sta' scarpinata, fai bene a non esagerare all'inizio.
ciao!

Pimpe ha detto...

ciao Daniele,
mi unisco ai complimenti a Terramia per la donazione..
Sono d'accordo con te che i pacchetti possono sembrare (e lo sono) piu' cari degli altri ma cmq l'assistenza e la competenza sono top..
p.s. quest'anno alla mezza di ny del 27 luglio erano pero, stranamente i piu' bassi ;-)

ciao e in bocca al lupo x la mezza.

Claudio ha detto...

Quella di terramia è una bella cosa, io nel mio piccolo corro con uno sponsor "virtuale": una fondazione per aiutare i bambini e sponsorizzo i loro progetti.
Spero che presto molti altri seguano questi esempi.
Ciao!

danilo ha detto...

io cero alla mezza di livorno ,la mia prima mezza. Grazie ad un mio amico ho partecipato, uscito da un infortunio al polaccio per affaticamento e con pochi km in 10 giorni solo 30 non potevo rischiare ,mi sono regalato una bellissima emozione nel correre a livorno non guardavo ne al tempo ma sola a sentire le mi gambe che con scioltezza andavano cosi bene,senza dolore ,certo il ritmo è stato ,carissimo amico podista leggermente più alto del tuo h1:45:45 ma la senzazione del mio corpo buonissima tutti i miei dolori dimenticati.Riguardo a te sicuramente ti volevi misurare con il cronometro ma nella corsa non si inventa niente,sara per il 2009, per te e ,per tutti gli amici podisti una nuova sfida.