Risposte, retroscena e prospettive

08 settembre 2008

Cominciamo dalle risposte ai commenti sul post che racconta la gara.

Mathias, meno male che te la sei presa larga… Fare 1:30, cioè togliere un quarto d’ora, vuol dire quasi togliere un minuto al km… Ma per chi mi hai preso, non voglio mica lasciarci le penne? :-)

Uscuru e Giampy danno man forte al nostro poeta romanziere e mi incitano a lavorare sodo per migliorarmi dimenticando che rimango un runner “pigro”. Non ho mai corso due giorni di fila e non intendo farlo. Adesso vorrei prendermela un po’ comoda, tornare all’allenamento infrasettimanale ed a quello del week end.

Anche se onestamente, come dice Monica, cavalcare l’onda e magari correre con il fresco (Giancarlo) non sarebbe una cattiva prospettiva…

E qui inserisco il primo retroscena. Prima di partire avevo aperto una scommessa con me: se non scendevo sotto l’ora e 45 avrei tirato dritto con l’allenamento fino al 19 ottobre. Giorno della Mezza di Cremona. Se non centravo il tempo a Bologna sarei andato a prendermelo a Cremona…

Con Alexxandro, al quale ricambio il piacere della conoscenza, mi vorrei quasi scusare. L’ho superato in un punto in cui era in difficoltà mentre io stavo molto bene e mi è dispiaciuto davvero avergli dato una piccola botta negativa al morale. Però, su con la vita, volevi stare sotto l’ora e 50 e ci sei stato! Quel singolo secondo è tutto e la forza che hai avuto alla fine (ricordiamoci che l’arrivo era in salita) l’hai tirata fuori da chissà dove.

E che dire del già mitico Fabio, l’uomo “Enervit” :-) Hai ragione, i rifornimenti avevano solo acqua (però in bottigliette, bene…) ed a me andavan bene perché come sai bevo solo quella… Però in effetti non mi sembra il massimo. Hai corso con le macchine? Io sinceramente no. In alcuni tratti erano dall’altro lato della strada, però non ho mai avvertito fastidio. Anzi non ho sentito un sol colpo di clacson.

Spiace anche a me che non ci siamo visti nel dopo gara, mi avrebbe fatto piacere commentare e sapere in diretta come ti era andata. E comunque ti seguirò ancor di più in vista di New York. Segnalo alla comunità poi che io e Fabio fino a pochi mesi fa condividevamo lo stesso giudizio quando vedevamo qualche runner per strada: “ma che ci trova a correre?” e nelle giornate più fredde o negli orari più strani “ma bisogna proprio esser pazzi”. Guarda come ci siamo ridotti noi…

Francarun poi è una affiliata doc a Viva el Barça, si è dimostrata barcellonista vera… Capito Giampiero?

Bellabigo invece fino ad oggi come blog runner mi era sfuggito. Ma che bel racconto esilarante hai fatto per descrivere la tua Run Tune Up. E vedo che condividi le perplessità sul chilometraggio… sai che ho notato anche io quel cartello “22” un po’ dopo l’arrivo… ma che cavolo significava? Vuoi vedere che è una mezza maratona di 22 km? :-) A proposito, quando diventi Blogtrotter?

E ora un altro retroscena.

Come sapete nell’ultimo mese e mezzo ho seguito il metodo First. A mio modo però. Senza il cross training. Solo i 3 giorni di corsa. E variando il ritmo del lungo del fine settimana. I lunghi di solito sono indicati come da fare a Ritmo Gara + 12 oppure + 24. Beh, io me li sono fatti quelli previsti a + 24 a +10. Quelli + 12 invece li ho fatti al ritmo gara. Quindi, riprendendo una discussione apparsa sul blog di Mathias, sono d’accordo con chi dice, seguire sì le tabelle ma poi modellarle ed adattarle alle proprie sensazioni.

Sulle prospettive invece, come dicevo prima, ora mi prendo un po’ di riposo: 2 uscite la settimana senza pretese. Ci si vede a Colonna, dove me la prenderò comoda… :-) Troppa salita e poi la domenica dopo c’è la Deejay Ten e non posso mica fare brutta figura con il buon amico di Giampy, Linus…

E poi dopo… boh… ci devo pensare. Cristina mi chiede la prossima sfida.


Intanto fare il personale sui 10 km alla Deejay Ten, ma quello è semplice. Non avendo mai fatto una 10 km qualsiasi tempo è il personale... :-) Sai, io vado al contrario, prima la Maratona, poi la Mezza e poi 10 km...

A parte gli scherzi, c'è da coltivare l'idea Londra 2009. E per questo non devo dimenticare che dovrei fare 2 mesi di fisioterapia. Perchè il problema alla gamba c'è ancora. E' un fastidio sempre presente, che non mi da dolore ma si sente. E se voglio riprovare sui 42 km devo intervenire prima che mi faccia ritornare il vecchio problema.

Intanto mi godo la soddisfazione, poi ad ottobre decido il da farsi.

13 commenti:

Pimpe ha detto...

drovesi esserci anch'io alla DEEJAY TEN :-)) ti faro' sapere !!

GIAN CARLO ha detto...

Mi sembra tanta carne al fuoco.
Bene.
Però questo comoda a Colonna non mi piace.

Monica ha detto...

fara' da pacer a me a colonna...ecco perche' se la prende comoda :)

Mathias ha detto...

@Dani: Londra 2009 è un progetto che condividiamo. Il 7 ottobre all'alba dobbiam esser pronti a scattare sui pacchetti terramia, se ne sono avanzati.Sulla lotteria non ci confido tanto, ma mai dire mai..
@monica: Io a Colonna sarei per farla tutti insieme, quanto meno partire..tanto ci son troppe salite perchè infranga il mio muro dei 50 :-) ne parliamo a tempo debito..

giampiero ha detto...

aòòòòò!!!! ma quali salite e salite e salite..a Colonna è tutta discesa, ma chi vi dice ste cose?
@Daniele il pigro...bla bla bla, ormai sei malato, quel corridore pigro non esiste più, stai a rota, non hai mai postato così prolissamente..ormai sei nella strada senza ritorno..

Max ha detto...

Ottima gara !
Capisco bene cosa si prova, soprattutto per gente che ha cominciato da relativamente poco a correre (anche per me NY2007 fu la prima maratona). Ogni "conquista" successiva ti carica di energia ! Continua così e non mollare !

Francarun ha detto...

ma come a colonna è tutta discesa e non mi dite nullaaaa....accidenti...sono a Barlino...ma perchè non lo spostate sto raduno?

Per Londra 2009 penso di esserci pure io...alla Deejey 10 no ! Sarò reduce di berlino...!!
Ma te stroncali tutti !

Monica ha detto...

mathias - sarebbe figo...dai ne riparliamo!

giampy - sagge parole, vecchio mio! la sua ormai e' solo una posa :)

GIAN CARLO ha detto...

@Daniele, se fai il pace a Monica allora ok...ma non si dice che equivale a prendersela comoda

Daniele ha detto...

Ma il pacer con il palloncino “Io porto Monica all’arrivo?” :-)

Bacchini Fabio ha detto...

Ma andate tutti a Londra??? Io mi sono già iscritto alla Maratona di Roma...

Irene ha detto...

tra tanti che corrono, accetti anche il salutone grande grande di una nuotatrice? ehehe ;) ciao ciao

alexxxandro ha detto...

Tranquillo Daniele, ero talmente in crisi che non mi rendevo neanche conto di esserlo.
Sto pero' cercando di capire quanto ero in crisi nel finale ma la distanza dove è stato rilevato l'intermedio (in P.zza Maggiore) che risulta dal sito sdam (15k) è sicuramente sbagliata. Riesci a darmi una misura più attendibile grazie alle tue diavolerie elettroniche?