Simone Cristicchi

03 marzo 2007
Posted by Daniele

Giovedì sera mi è capitato di dare un'occhiata al Festival di Sanremo, dopo un paio di cantanti che non ricordo a un certo punto è arrivato Simone Cristicchi accompagnato da Sergio Cammariere.

Inaspettatamente sento una canzone toccante, struggente e di rara intensità ed impatto. Anche se non so come sono le altre canzoni, per me vince lui. E se non vince è lui la rivelazione.

Ecco di cosa sto parlando:


Etichette: ,

6 commenti:

Bricke ha detto...

Mamma mia che du OO :)

Andrea ha detto...

Secondo il mio modesto parere, questa canzone non vale nulla, sia musicalmente che come testo. Nel complesso artistico, è una canzone che passa completamente inosservata. Non metto in dubbio che possa emozionarti, ma (idea personale) secondo me non vale nient :p

Daniele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Daniele ha detto...

Beh... come dicono quelli che conoscono il latino: de gustibus non disputandum est...

tamarri ha detto...

è stupenda. veramente e semplicemente stupenda.

Tommaso ha detto...

nonostante non sia il mio genere preferito, devo dire che l'ho trovata molto carina, decisamente la migliore tra quelle che ho sentito al festival