Twitter: ci sono cascato

06 ottobre 2009
Posted by Daniele


Alla fine ho ceduto ed ho aperto un account Twitter (qui nella colonna a destra appariranno gli aggiornamenti). Lo userò, non lo userò, boh...

Mi piace l'idea di poter scrivere pensierini, non tanto quello che sto facendo ma più che altro piccole, veloci e simpatiche riflessioni.

Inizio e vediamo se dura. Se volete, seguitemi...

Etichette: ,

9 commenti:

er Moro ha detto...

nn puoi capire qnt volte ci sono andato vicino anch'io ma alla fine ho sempre rimandato!
Qst volta sfrutterà te come cavia eh eh :D

Drugo ha detto...

E' una delle poche cose che ancora mi manca. Chissà, magari un giorno ci proverò pure io.

Fatdaddy ha detto...

Sono rientrato su Facebook...son finito dentro aNobii....no, per ora Twitter te lo lascio, se no è la mia fine! :)

the yogi ha detto...

confesso di avere un account, anche se non l'ho mai usato! ma se prendesse piede.....

GIAN CARLO ha detto...

Io non ho ceduto ne a FB ne a twitter.
Anche se non posso non notare che escluso te e pochi altri tutti quelli che postavano prima della mia entrata hanno mollato il blog, mentre me sono entrati di nuovi e propositivi... come a dire che...in linea di massima l'esperienza Blog sembra avere una durata oscillante dai 2 mesi ai 2 anni... oltre siete(forse saro') pochissimi. Invece la permanenza all'interno dei social N. + classici sembra reggere di +
Forse pero' ho solo sparato cazzate !

Daniele ha detto...

Er Moro – ok, mi sento sotto osservazione.. :-)

Drugo – chissà, cmq, si può certamente vivere anche senza..

Fatdaddy – ha, sei di nuovo su FB? Ok, Twitter per ora no.. ma secondo me prima o poi..

Yogi – secondo me con la tua ironia (così come per Fat) Twitter è perfetto per brevi freddure… prova..

Giancarlo – non hai detto per niente cagate! Anzi condivido. Io sono ancora qui anche se scrivo meno, basta confrontare i post mensili con gli anni precedenti, però trovo ancora un senso a questo spazio che può vivere di frequente od anche saltuariamente, ma c’è. Altri strumenti, FB o Twitter hanno scopi leggermente diversi e forse in questo momento soddisfano di più perché richiedono meno sforzo creativo ma talvolta solo semplici frasi…

zefirina ha detto...

io ho ceduto a tutto il cedibiloe però poi trascuro twitter, friendfeed, lastfm..etc...etc.
solo faccialibro e anobii ancora li seguo

Walter ha detto...

Ho già un account su FB e lo guardo si e no 1 volta a settimana...preferisco di gran lunga il blog,è più "intimo",più personale e secondo me anche meno infantile di tutti i social network
Twitter non lo conosco molto ma sò già che con me durerebbe si e no 2 giorni

alexxxandro ha detto...

io non scrivo mai più di 140 battute (e non corro quasi mai piu' di 5/6 k :) quindi sono su twitter da sempre.
Comunque ci puoi trovare runners come
ryann hall, josh cox, jeff galloway e addirittura un calciatore della tua juve: chiellini.
Ti seguo
ciao