Autoammirazione

23 febbraio 2008
Posted by Daniele


Ieri ho provato una grande ammirazione per me stesso. Sono un po' presuntuoso, però è andata davvero così: mentalmente mi sono autocelebrato. E perchè mai?

Perchè è stato difficile completare i 35 minuti di corsa previsti, dovendo rintuzzare l'attacco finale del Virtual Trainer che, non avendo mai flessioni lui, alla fine mi stava risucchiando quei 10 metri che tenevo di vantaggio.

E nella fatica e nella tenuta del ritmo la mente è tornata a quello che sono stato capace di fare qualche mese fa.
Stavo faticando tanto a tenere gli 11 km/h e completare poco più di mezzora e pensavo che fino a poco fa correvo ore su ore e finivo la Maratona di New York.

Ricordavo i momenti di quasi un anno fa quando mi ritrovavo a "festeggiare" 20 minuti di corsa. Ripercorrevo mentalmente il percorso di 8 mesi di allenamenti e mi dicevo "sei qui a faticare per una mezzoretta di corsa e sei riuscito a finire una maratona... ma chi sei?". I 42,195 km, se ce ne fosse bisogno, aumentano l'autostima.
Questo è sicuro.

Intanto da New York mi è arrivato anche il diploma ufficiale. Bello, no? :-)


P.S.
Ieri sera si è compiuto l'ennesimo scempio arbitrale nei confronti della Juventus. Forse una retrocessione in Serie B e lo smantellamento di una squadra straordinaria non è stato sufficiente. I Dondarini del caso vogliono rifarsi una verginità e così decidono di non vedere quello che tutti vedono. Spettacolo penoso.


5 commenti:

Stormy ha detto...

Bello l'attestato, mi sa che lo copio, cambio il nome e lo stampo...
A proposito di autostima guarda questo
http://www.stormymonday.org/2008/02/23/the-perfect-man/

Mathias ha detto...

e' arrivato anche a me..che bello!! Sto solo pensando dove appenderlo :-)
sei già a buon punto con il ripristino delle tue funzioni podistiche..l'importante è che la gamba sia guarita, poi la maratona non sarà più solo un ricordo, ma un nuovo progetto futuro(ne parleremo dai in quel di Vienna :-) tempo al tempo!! )

My funny Valentine ha detto...

Be', io direi che in ogni modo e in ogni caso devi essere fiero di te stesso. Se l'hai fatto, lo puoi rifare, anche se magari costerà più fatica, sudore e denti stretti...
Un abbraccio
V

Max ha detto...

E' arrivato anche a me il diplomino....devo dire che quando l'ho visto mi sono emozionato!

alexxxandro ha detto...

ciao Daniele, volevo sapere se adesso corri senza dolore, visto che proprio domenica mi sono dovuto fermare per l'infiammazione alla bandelletta