Lo chiamano Guerrilla Marketing

08 aprile 2008
Posted by Daniele



Ieri mattina una parte di Milano era “invasa” da biciclette completamente azzurre (sella e copertoni compresi). Quando ne ho vista una ho pensato “che strana”, quando ho incontrato la seconda invece ho temuto uno scherzo di cattivo gusto di graffitari che nottetempo si sono divertiti a pitturare biciclette. Ho allungato lo sguardo e ho visto che a distanze regolari le biciclette azzurre erano disseminate ovunque e quindi ho pensato ad una operazione di cosiddetto Guerrilla Marketing.

Ieri non si sapeva però quale fosse l’azienda. Doveva servire solo a richiamare l’attenzione.

Stamani le biciclette sono ancora tutte al loro posto ma su di esse è comparso un po’ di colore rosso e soprattutto uno stemma: quello dell’Adidas. Ed ecco svelato lo scopo, pubblicità Adidas.

Simpatica iniziativa, originale, giovane, che, secondo me, ha fatto centro.

Etichette:

4 commenti:

Cri ha detto...

primaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa


carina davvero! :D

Mathias ha detto...

che strano modo di fare pubblicità..di sicuro non si pò dire che non desti curiosità!!

Ele ha detto...

che carino..non avevo mai visto una cosa del genere..è molto originale..

Maria & Stefano ha detto...

Ecco come mettere un logo con una pecorella ovunque;)