Allianz Arena & Upton Park

30 agosto 2010
Posted by Daniele


La scorsa settimana mi trovavo a Monaco di Baviera e la sera del venerdì iniziava la Bundesliga con Bayern - Wolfsburg. Che occasione per poter andare a vedere la partita e soprattutto a conoscere da vicino la celebrata Allianz Arena.

Il match era sold out, come quasi sempre mi dicono qui. Ma grazie ad entrature locali riusciamo ad avere due biglietti business ed anche gratis!

Già arrivare allo stadio è uno spettacolo di viabilità (per non dire all'uscita.. migliaia di macchine che filano via in un quarto d'ora senza ingorghi), parcheggi multipiano vicino e in pochi passi sei dentro.

L'estetica dello stadio colpisce davvero, una bomboniera che illuminata è uno spettacolo. E' ancora nuovo e quindi anche i comfort dentro sono perfetti. Sei a ridosso del campo, senza barriere per gli "animali" da stadio come in Italia. Anche il clima interno è caldo e rumoroso e tutti vestiti di rosso (magliette a go go) incitano il Bayern dall'inizio alla fine. Che poi vince nel recupero e quasi viene giù lo stadio.


Non contento ho deciso di farmi un regalo per il mio compleanno (26/9). E' già da un po' che ci pensavo, che avevo voglia di andare a vivere dal vivo una partita della Premier League... E così ho prenotato un bel week end a Londra per il 24-26 settembre. Ho guardato quali partite si giocano a Londra in quella giornata. C'era Arsenal - West B., Fulham - Everton e West Ham - Tottenham.

Avrei voluto andare all'Emirates Stadium, ma i biglietti erano solo in vendita per i members. Poi visto che West Ham - Tonnenham è anche un derby di Londra e che il sito aveva i tickets disponibili in "general sale" ho optato per questa partita.

Pochi click online, scelta del posto, pagamento ed ora ti mandano a casa il biglietto anche senza spese di spedizione.

E' già incredibile la semplicità della prevendita... Basti fare un paragone con il casino nostrano fra tessere, carte di identità e stadi fatiscenti.

A proposito di stadi, faccio un po' come il protagonista di Caos Calmo che ogni tanto si fermava e faceva l'elenco di cose più o meno serie che lo riguardavano. Beh, non sono un grande frequentatore di stadi, però fino ad oggi in qualcuno sono stato:
  • San Siro di Milano
  • Delle Alpi di Torino
  • Olimpico di Torino
  • Franchi di Firenze
  • Tardini di Parma
  • Dall'Ara di Bologna
  • Camp Nou di Barcellona
  • Montjuic di Barcellona
  • Calderon di Madrid
  • Allianz Arena di Monaco

Etichette:

8 commenti:

insane ha detto...

Chiuso Highbury mi hanno tolto un sogno.....

Daniele ha detto...

Io parto inizio in piccolo con uno stadietto.. poi ti dico se ne vale comunque la pena..

Matteo ha detto...

La Bundesliga forse non ha il calcio piu' bello ma offre l'esperienza migliore in Europa. Stadi stupendi e pienissimi, birra buona, tifosi caldissimi ma sportive, donne (belle) e bambini sugli spalti.
C'e' pure mezza Juve in Bundesliga...

In compenso anche nella Major League Soccer negli States hanno stadi meglio di nostri. Il nuovo Red Bulls Arena a NY (ok, New Jersey) e' bellissimo, ad avercene cosi', sigh! http://en.wikipedia.org/wiki/Red_Bull_Arena_(New_Jersey)

Master Runners ha detto...

Io posso solo vantarmi di essere stato presente alla finale di champion a Roma Roma-Benfica?
Perdemmo.
Ho un ricordo vago, ma mi ricordo bene l'olimpico prima del rifacimento, bello!

Daniele ha detto...

@ Matteo: e sì, e tu di Bundesliga te ne intendi! Ho dato un'occhiata alla Red Bull Arena, niente male! Ma la riempiono?

@ Master: cavolo se puoi vantarti! Una finale della vecchia Coppia dei Campioni.. mica pizza e fichi.. :-)

Irene ha detto...

Ciao, ogni tanto mi faccio sentire. Sono stata a Barcellona con doverosa visita allo stadio. Fantastico il tutto.
Ora sognando le vacanze mi avvio alla mia prima esperienza universitaria.
Ciao Irene

Matteo ha detto...

I Red Bulls si permettono quasi 18mila spettatori di media in casa...quindi non sempre pieno ma meglio di Juve-Chievo.

viagra online ha detto...

Pochi click online, scelta del posto, pagamento ed ora ti mandano a casa il biglietto anche senza spese di spedizione.