Odio la corsa

13 giugno 2010
Posted by Daniele


In giornate come queste odio di aver abbracciato questo sport. Un calvario dal primo all'ultimo metro.

Lento, lentissimo. Era da giugno 2008 che non uscivano 13 km così lenti. Ma non è questo il punto. Così sofferti.. Così incapace di andare avanti.


Etichette:

9 commenti:

theyogi ha detto...

amen.....

Marco "Zanger" ha detto...

Le crisi fanno parte della corsa... tutto allenamento!

C! ha detto...

come ti capisco....

Tosto ha detto...

col caldo anche a me riesce difficile andare. Amen :)

alexxxandro ha detto...

effettivamente in quei 350 su 365 giorni nei quali fa troppo caldo/freddo/piove/nevica/nebbia ecc. correre non è il massimo.
Comunque restano sempre gli altri 15 (se non si è infortunati).

albertozan ha detto...

ci saranno corse migliori...e allora tornerai ad amarla ;-)

fathersnake ha detto...

Ciao!
E' successo anche a me recentemente. Lungo di 16 chilometri (con forte vento a favore) e...freno a mano tirato. Ma, andando comunque piano anche in condizioni normali, non ci ho fatto molto caso .-)

Dolly.G ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie